By / 27th aprile, 2017 / INFO TURISMO / No Comments

Da sempre il Lago di Como affascina non solo visitatori, turisti, artisti e viaggiatori ma anche chi vi abita, lo conosce e (ri)scopre ogni giorno.

Con la sua caratteristica forma a Y rovesciata, il lago di Como si estende per un’area di 146 km2 ed è il più profondo d’Italia.

Sulle sue azzurre acque si specchiano paesini caratteristici e suggestivi che meritano sicuramente una visita.

Quindi perché non approfittare di una splendida giornata di sole e fare un bel giro in battello?

Ebbene sì, il modo migliore per scoprire ed ammirare le bellezze del lago è navigandone le sue acque, a bordo di un tradizionale battello.

Il lago di Como da vedere e sperimentare a bordo del battello, in completo relax, vi farà ammirare un panorama che vi lascerà senza fiato, con magnifiche ed importanti ville e scorci caratteristici dei borghi più o meno conosciuti.

battello-comolake

ITINERARIO IN BATTELLO ALLA SCOPERTA DELLE VILLE SUL LAGO DI COMO

Dopo aver ammirato il centro di storico Como, tra shopping, buona cucina ed arte, completate la visita con un fantastico giro in battello!

Il punto d’imbarco è sulla riva di piazza Cavour, dove si trova l’imbarcadero della Navigazione Laghi, ed una volta a bordo potrete da subito ammirare il Tempio Voltiano, edificato in occasione del centenario della morte di Alessandro Volta, il Monumento ai Caduti, dedicato a tutti i caduti in particolare ad Antonio Sant’Elia, autore dei disegni da cui il Terragni prese spunto per costruirlo, lo Stadio Giuseppe Sinigaglia, il principale impianto calcistico della città di Como ed il Novocomun, realizzato su progetto di Giuseppe Terragni, uno dei primi esempi di architettura moderna in Italia.

Proseguendo in direzione Cernobbio finalmente si distinguono, immerse nel verde, le maestose ville del settecento/ottocento: Villa Parravicino, Villa Resta Palladici, detta “la Rotonda”, Villa Olmo, Villa Erba e poi Villa d’Este.

Sulla sponda opposta, quasi all’altezza di Villa Olmo, potrete contemplare anche Villa Geno ed il suo grande parco pubblico.

Questo è solamente uno dei tanti itinerari proposti dalla Navigazione Laghi per concludere al meglio una visita a Como e dintorni.

Per avere maggiori info sugli itinerari in battello, date un’occhiata alla pagina ufficiale di Navigazione Laghi.


Scrivi un Commento